NEWS: Leggi e scarica gratuitamente gli articoli della rivista internazionale  "Logoi"  (troverai una sezione per ogni fascicolo interamente dedicata alla Didattica della filosofia: con articoli e schede di gioco)

Il gruppo Philosophia ludens si pone – all’interno Università degli Studi di Bari – in continuità con quanto posto prima da Giuseppe Semerari e poi da Ferruccio De Natale. Si tratta innanzitutto di un gruppo di ricerca, in quanto i proponenti, prima di essere docenti, sono tutti dottori di ricerca. Ma la particolarità del gruppo è data contemporaneamente dal fatto che tutti i proponenti sono stati (o sono) di fatto anche docenti di filosofia nelle Scuole superiori. Questo dona al gruppo una duplice competenza teorica e pratica, a cui dobbiamo aggiungere (ci piace sottolinearlo) una profonda amicizia e unità di intenti, che consente, senza nessuna competizione, di mettere in comune pensieri, progetti, e risultati della sperimentazione.

Dott.ssa ANNALISA CAPUTO  

(Ricercatrice in filosofia - Università degli Studi di Bari) 

Prof.ssa ROSA MARIA BALDASSARRA
(Docente di filosofia - Liceo Classico, Bari)

Prof.ssa ANNAMARIA MERCANTE
(Docente di filosofia - Liceo Scientifico, Bari

Il gruppo originario è in continuo ampliamento

Queste le scuole e i docenti con cui abbiamo già collaborato: 

 

Liceo Classico Flacco (Bari) - Gatti Gianluca / Bernardi Valerio
 
Liceo scientifico 'Canudo' (Gioia del Colle) - Attolino Liliana
 
Liceo Scientifico 'Salvemini' (Bari) - Dora Luiso / Alberto Maiale
 
Liceo Classico 'Casardi'(Barletta) - Luigi Valalà / Emilia Cosentino
 
Liceo Scientifico 'Leonardo da Vinci' (Molfetta) - Salvemini Lella 
 

 

 

IL GIOCO DEL PENSIERO

UN PENSARE CHE SI VUOLE METTERE IN GIOCO:

- il tentativo di un ‘fare’ filosofia prima e più che uno ‘studiare’ filosofia

- una filosofia che mette in questione se stessa, i propri statuti, i propri modelli di ricerca e di trasmissione del sapere

- un andare alle radici del ‘movimento’ del filosofare, movimento di coinvolgimento dell’intera esistenza

- una filosofia che si pensa in gioco, sul campo, non chiusa negli studi accademici (spazi spesso più metafisici che fisici), ma aperta alle provocazioni del mondo